Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Parole chiave

Ultimi argomenti
» RICETTE PER LA FESTA DEL PAPA'
Lun Mar 20 2017, 19:08 Da Ospite

» La mie penne con zucchine panna e prosciutto
Dom Mar 19 2017, 17:21 Da Ospite

» PROBLEMI TECNICI
Gio Mar 16 2017, 15:01 Da Ospite

» Buongiorno a tutti!!!
Dom Mar 12 2017, 15:46 Da Ospite

» UN BUON GELATO ARTIGIANALE
Dom Mar 05 2017, 17:02 Da Ospite

» RICETTA DELL'ULTIMA ORA - Schiacciata al pesto e formaggio
Mar Feb 28 2017, 18:46 Da Ospite

» Ricetta arancini di carnevale
Lun Feb 27 2017, 15:15 Da Ospite

» Melaverde Con Edoardo Raspelli
Sab Feb 25 2017, 19:46 Da Ospite

» PANZEROTTI ALLA ROMANA
Mer Feb 22 2017, 21:36 Da Ospite

Novembre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Calendario Calendario

Partner
creare un forum



PANDORO FATTO IN CASA

Andare in basso

PANDORO FATTO IN CASA

Messaggio  Ospite il Ven Dic 20 2013, 20:48

Ciao... questo sicuramente l'apprezzerete + del fegato....



INGREDIENTI
260 g. di farina manitoba
150 g. di burro
2 uova intere + 3 tuorli
200 g. di zucchero
15 g. di lievito di birra
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale
10 g. di miele
zucchero a velo (q.b.)
25 ml circa di acqua o latte

TERMPO DI PREPARAZIONE:10 h
TEMPO DI COTTURA: 50 min. circa
DIFFICOLTA: per esperti

PREPARAZIONE:
Sciogliere 15 gr di lievito in due cucchiai di acqua o latte tiepido.
Aggiungere poi tanta farina quanto basta per ottenere un impasto non appiccicoso.
Coprire il recipiente con la pellicola trasparente e lasciate lievitare in un luogo caldo ed asciutto finché il suo volume non si sarà a che raddoppiato.
A lievitazione ultimata riporre l’impasto nella planetaria: aggiungere 90 g. di farina manitoba, 100 g. di zucchero e un tuorlo.
Montare la frusta per gli impasti duri e amalgamare il tutto impostando la velocità più bassa.
Dopo 10 min. circa, aggiungere un altro tuorlo e azionare nuovamente la frusta finché l’impasto non inizia a staccarsi dalle pareti della planetaria rimanendo sul gancio dell’impastatrice.
Toglierlo dalla planetaria, lavorarlo per qualche minuto con le mani su di un piano leggermente infarinato formando una palla e metterlo a lievitare in un recipiente coperto da un canovaccio o dalla pellicola trasparente.
Quando il suo volume sarà nuovamente raddoppiato, rimettetelo nella planetaria e aggiungere 170 g. di farina, 100 gr di zucchero, 10 grammi di miele, un tuorlo, una bustina di vanillina e un pizzico di sale.
Far ripartire l’impastatrice alla velocità minima e dopo qualche minuto aggiungere 2 uova intere. Dopo circa 30 minuti, l’impasto comincerà a staccarsi dalle pareti della planetaria e a rimanere ammassato sul gancio.
Lavorare il burro con la frusta fino ad ottenere una crema, aggiungerlo a poco a poco all’impasto. Amalgamare per bene.
L’impasto sarà pronto dopo circa 30 minuti e dovrà risultare malleabile, altrimenti aggiungere ulteriore farina.
Toglierlo dalla planetaria, lavorarlo per qualche minuto con le mani su di un piano leggermente imburrato formando una palla.
Riporlo nell’apposito stampo precedentemente imburrato e lasciar lievitare finché non avrà raggiunto i bordi dello stampo stesso (2-3 ore circa
Riporre in forno preriscaldato a 190° per circa 10 minuti, successivamente abbassare la temperatura a 160° e proseguire la cottura per altri 25 minuti.
A cottura ultimata estrarre dal forno, lasciar raffreddare e toglierlo dallo stampo.
Se si desidera che il pandoro assuma le sembianze di quello prodotto industrialmente aggiungere dello zucchero a velo.

ACCORGIMENTI:
Se durante la cottura la parte esterna del pandoro dovesse iniziare a bruciarsi troppo coprire con un foglio di alluminio.
Affinché il pandoro mantenga quella sua caratteristica spugnosità è necessario che all’interno del forno vi sia il giusto grado di umidità: per ottenere questo risultato sarà sufficiente riporre sul fondo del forno u recipiente con dell’acqua.
Per verificarne la cottura è consigliabile effettuare “la prova stecchino” (tipo quelli che si usano per gli spiedini) che estraendolo naturalmente dovrà essere asciutto.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: PANDORO FATTO IN CASA

Messaggio  Ospite il Ven Dic 20 2013, 21:58

Ciao o meglio... buonasera! Sì io l'apprezzo di + del fegato anche xché a me piace + del panettone! E' un pò laborioso farlo... ma cos'è esattamente la planetaria? anche se posso immaginare..

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

farcito...

Messaggio  Ospite il Sab Dic 21 2013, 08:31

Buon fine settimana a tutti!

Io adoro il pandoro xché non è pasticciaato come il panettone con i canditi e l'uvetta dentro, lo trovo più semplice....fatto in casa deve essere ancora più buono! Mia moglie non lo fa in casa ma x Natale lo farcito con crema pasticcera e budino al cioccolato!
A proposito del giorno di Natale, il menu' in casa mia è questo, da sempre: tortelli alla zucca, lasagne al ragù, agnello con patate al forno, insalata mista, il pandoro farcito e il caffè.. dimenticavo gli antipasti... affettati misti, tartine e tramezzini di vario gusto, salatini, ecc.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

sicuramente buono ma...

Messaggio  Ospite il Sab Dic 21 2013, 09:55

Il pandoro fatto in casa devv'essere sicuramente buono e + sano di quello comprato in quanto privo di conservanti e schifezze varie ma è una botta calorica: 280 cal. a fetta!!!! poi quello farcito non ne parliamo! Il panettone è leggermente meno calorico ma non so esattamente, vado a informarvi...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: PANDORO FATTO IN CASA

Messaggio  Ospite il Dom Dic 22 2013, 14:24

non lo so se posso mangiarlo. quando assaggio panettoni e pandori solitamente dopo sto male, per via di tutti quegli ingredienti grassi contenuti.
spero che la tua ricetta non sia cosiì!
dovrei provare a convincere mia moglia a prepararlo!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: PANDORO FATTO IN CASA

Messaggio  Ospite il Lun Dic 23 2013, 13:15

Uauuuu!
dalle foto non sembra male! non ne ho mai mangiato uno fatto in casa!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: PANDORO FATTO IN CASA

Messaggio  Ospite il Lun Dic 23 2013, 17:39

violetta ha scritto:Il pandoro fatto in casa devv'essere sicuramente buono e + sano di quello comprato in quanto privo di conservanti e schifezze varie ma è una botta calorica: 280 cal. a fetta!!!! poi quello farcito non ne parliamo! Il panettone è leggermente meno calorico ma non so esattamente, vado a informarvi...

No! Ho guardato sul portale delle calorie... UNA FETTA DI PANDORO 280 kCAL!!! UNA FETTA DI PANETTONE 365 KCAL!!!!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: PANDORO FATTO IN CASA

Messaggio  Ospite il Lun Dic 23 2013, 17:41

Patatino ha scritto:non lo so se posso mangiarlo. quando assaggio panettoni e pandori solitamente dopo sto male, per via di tutti quegli ingredienti grassi contenuti.
spero che la tua ricetta non sia cosiì!
dovrei provare a convincere mia moglia a prepararlo!

Caro patatino, sai cosa ti dico? se vuoi mangiare qualche dolce tipico di Natale buttati su quelli fatti in casa e non su quelli confezionati.....

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

LE 3 MARIE

Messaggio  Ospite il Mar Dic 24 2013, 09:30

Cmq è da quando sono piccola che in casa mia si mangia solo il panettone delle tre marie senza canditi.... è il migliore!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: PANDORO FATTO IN CASA

Messaggio  Ospite il Mar Dic 24 2013, 10:27

X me niente pandoro nè panettone ma solo dolci fatti in casa e da buona meridionale faccio gli struffoli e le pettole che sono buonissime!!!!!!!!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: PANDORO FATTO IN CASA

Messaggio  Ospite il Mer Dic 25 2013, 08:37

violetta ha scritto:
violetta ha scritto:Il pandoro fatto in casa devv'essere sicuramente buono e + sano di quello comprato in quanto privo di conservanti e schifezze varie ma è una botta calorica: 280 cal. a fetta!!!! poi quello farcito non ne parliamo! Il panettone è leggermente meno calorico ma non so esattamente, vado a informarvi...

No! Ho guardato sul portale delle calorie... UNA FETTA DI PANDORO 280 kCAL!!! UNA FETTA DI PANETTONE 365 KCAL!!!!

Ma violetta! in questo giorno non si devono guardare queste cose... ci si pensa poi dopo le feste alla linea!!!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: PANDORO FATTO IN CASA

Messaggio  Ospite il Mer Dic 25 2013, 09:31

Ma il detto dice: "PRevenire è meglio che curare"... Ne approfitto x fare tanti auguri di Buone Feste a te e a tutti gli altri utenti santa 

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: PANDORO FATTO IN CASA

Messaggio  Ospite il Dom Dic 29 2013, 11:36

Ciaoooooo!
ieri a un supermercato la cassiera ci ha detto che esiste anche il pandorA, si, avete capito bene, con la A finale, che è piu' basso e piu' soffice. La prossima volta che andiamo a fare la spesa lo voglio provare e vi dico com'è!!!!! ciauuuuuuuuuuuuuu!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: PANDORO FATTO IN CASA

Messaggio  Ospite il Lun Dic 30 2013, 17:30

Non ho mai sentito parlare della pandora... ma mi potrebbe piacere dato che è soffice! Io preferisco il pandoro al panettone ma puntualmente lo trovo secco e che sa tanto di burro... Cercherò di questa pandora!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: PANDORO FATTO IN CASA

Messaggio  Ospite il Mar Dic 31 2013, 08:36

dodo74 ha scritto:Ciaoooooo!
ieri a un supermercato la cassiera ci ha detto che esiste anche il pandorA, si, avete capito bene, con la A finale, che è piu' basso e piu' soffice. La prossima volta che andiamo a fare la spesa lo voglio provare e vi dico com'è!!!!! ciauuuuuuuuuuuuuu!
Non ho mai sentito parlare di questa pandora... eppure io sono una xsona a cui piace mangiare... terrò gli occhi ben aperti x addocchiarne uno...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Tanto burro e grassi vegetali

Messaggio  Ospite il Mar Dic 31 2013, 08:58

cyclops Occhio ragazzi! In generale quando i dolci (quelli prodotti industrialmente) sono molto soffici vuol dire che sono stati aggiunti tanti grassi di origine vegetale... xciò un consiglio: prima di acquistare leggete attentamente gli ingredienti!!!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

ma dove lo vendono?????

Messaggio  Ospite il Gio Gen 02 2014, 19:23

ciao
ho letto tutta la discussione e ho cercato questi pandorA ma io non li trovo proprio, scusa ma dove li vendono? in quale supermercato?
perchè ti posso assicurare che ne giro diversi ma non l'ho mai visto...........

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: PANDORO FATTO IN CASA

Messaggio  Ospite il Gio Gen 02 2014, 21:40

Non è x fare pubblicità occulta ma ... l'ho visto in un noto discount... l'IN'S!!!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: PANDORO FATTO IN CASA

Messaggio  Ospite il Ven Gen 03 2014, 09:18

Mai sentito nominare... mi sa proprio che dalle nostre parti non esiste!!!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: PANDORO FATTO IN CASA

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum