Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Parole chiave

Ultimi argomenti
» RICETTE PER LA FESTA DEL PAPA'
Lun Mar 20 2017, 19:08 Da Ospite

» La mie penne con zucchine panna e prosciutto
Dom Mar 19 2017, 17:21 Da Ospite

» PROBLEMI TECNICI
Gio Mar 16 2017, 15:01 Da Ospite

» Buongiorno a tutti!!!
Dom Mar 12 2017, 15:46 Da Ospite

» UN BUON GELATO ARTIGIANALE
Dom Mar 05 2017, 17:02 Da Ospite

» RICETTA DELL'ULTIMA ORA - Schiacciata al pesto e formaggio
Mar Feb 28 2017, 18:46 Da Ospite

» Ricetta arancini di carnevale
Lun Feb 27 2017, 15:15 Da Ospite

» Melaverde Con Edoardo Raspelli
Sab Feb 25 2017, 19:46 Da Ospite

» PANZEROTTI ALLA ROMANA
Mer Feb 22 2017, 21:36 Da Ospite

Novembre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Calendario Calendario

Partner
creare un forum



Frittelle di carnevale piemontesi

Andare in basso

Frittelle di carnevale piemontesi

Messaggio  Ospite il Gio Feb 19 2015, 19:43



Ingredienti per 25 frittelle:

   85g di farina 00
   30g di marsala
   30g di zucchero
   1 uovo
   50g di uvetta sultanina
   1 mela renetta
   5g di lievito vanigliato
   1 pizzico di sale
   olio di semi di arachidi per friggere
   zucchero a velo o zucchero cristallizzato per decorare
   la buccia grattugiata di 1 limone

Preparazione

Sbattere l’uovo con lo zucchero, unirvi il marsala, la farina e sbattere fino ad ottenere una pasta consistente (deve essere cremosa come l'impasto per le crespelle).
Pelare la mela e tagliarla a cubettini. Mettere l'uvetta a bagno nel marsala per farla rinvenire per una decina di minuti.
Aggiungere all'impasto il lievito e una puntina di sale e impastare.
Scolare l'uvetta facendo attenzione a recuperare il marsala. Aggiungere il marsala all'impasto e mescolare bene. Aggiungere l'uvetta, la mela e la scorza del limone.
Portare a 180°C l'olio e tuffarvi una cucchiaiata di pastella facendo attenzione a prendere sia la mela che l'uvetta nell'impasto. Girare la frittella appena dorata dall'altro lato e scolare dopo 1 minuto (attenzione che non diventi troppo scura). Procedere fino ad esaurimento della pastella.
Asciugare le frittelle dall'olio in eccesso, impiattarle e spolverizzarle di zucchero a velo o zucchero bianco. Buon appetito!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Frittelle di carnevale piemontesi

Messaggio  Ospite il Ven Feb 20 2015, 10:53

finalmente qualcosa che mi piace!!! anche se mi fanno male.... Crying or Very sad

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Frittelle di carnevale piemontesi

Messaggio  Ospite il Ven Feb 20 2015, 16:50

Ciao! io di dolci di carnevale del Piemonte conoscevo solo le bugie e come sono fatte invece le frittelle?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Frittelle di carnevale piemontesi

Messaggio  Ospite il Lun Feb 23 2015, 21:29

Ma hanno la stessa forma che conosco col nome di castagnole, sono loro?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Frittelle di carnevale piemontesi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum